Studio di Psicologia Clinica
Dott.ssa Maria Anna Spaltro
Sabato, 18 Novembre 2017











Temperamento

Il termine temperamento si riferisce alla disposizione innata, costituzionalmente data e in gran parte geneticamente determinata, a manifestare reazioni specifiche agli stimoli ambientali, e in particolare riguarda l’intensità, il ritmo e le soglie delle risposte affettive. Il temperamento include anche le disposizioni innate dell’organizzazione cognitiva, del comportamento motorio e delle differenze ormonali, in particolare quelle derivate dal testosterone, delle funzioni cognitive e degli aspetti dell’identità connessi al ruolo di genere che ci permettono di distinguere i pattern comportamentali maschili da quelli femminili.

Tratto da: “Narcisismo, aggressività e autodistruttività nella relazione psicoterapeutica” di Otto F. Kernberg, Raffaello Cortina Editore, 2006.



Stampa questo articolo


 

Dott.ssa Maria Anna Spaltro
Via Sebino, 32/A - 00199 Roma - Telefono 06 85.43.923 - info@psicologia-roma.it
P.IVA 04461411003 - Ordine Psicologi Lazio n. 4455


2001-2017 Tutti i diritti riservati

Realizzazione siti web 2open