Studio di Psicologia Clinica
Dott.ssa Maria Anna Spaltro
Venerdì, 22 Settembre 2017











Umore

Emozione pervasiva e prolungata che colora la percezione del mondo. Gli esempi comuni di umore comprendono depressione, esaltazione, rabbia e ansia. A differenza di “affetto”, che si riferisce a cambiamenti più fluttuanti del “clima” emotivo, l’umore si riferisce a una “atmosfera” emotiva più pervasiva e durevole.
I tipi di umore comprendono:
  • disforico, un umore spiacevole, come tristezza, ansia o irritabilità;
  • esaltato, sentimento esagerato di benessere, euforia, o esaltazione. Una persona con l’umore esaltato può riferire di sentirsi “su”, “in estasi”, o “al settimo cielo”.
  • espansivo, mancanza di inibizione nell’esprimere i propri sentimenti, spesso accompagnata da sopravvalutazione della propria importanza o significato.
  • eutimico umore “nei limiti della norma”, il che comporta l’assenza di depressione o di esaltazione.
  • irritabile facilità ad irritarsi e arrabbiarsi.

Fonti:
  • American Psychiatric Association (1994), Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali, IVa ed. (DSM-IV), Masson, Milano 1996.
  • A.A. Rizzoli, E. Smeraldi, (1993), Psichiatria e psicologia clinica (orientamenti del DSM-IV), Poletto Edizioni, Milano.
  • F. Gilberti, R. Rossi, (1986) Manuale di psichiatria, Ed. Piccin, Padova.







Stampa questo articolo


 

Dott.ssa Maria Anna Spaltro
Via Sebino, 32/A - 00199 Roma - Telefono 06 85.43.923 - info@psicologia-roma.it
P.IVA 04461411003 - Ordine Psicologi Lazio n. 4455


2001-2017 Tutti i diritti riservati

Realizzazione siti web 2open