Studio di Psicologia Clinica
Dott.ssa Maria Anna Spaltro
Venerd, 22 Settembre 2017











Gruppo di lavoro, lavoro di gruppo

Quaglino G.P., Casagrande S., Castellano A., Gruppo di lavoro, lavoro di gruppo, Raffaello Cortina, Milano, 1992.

Testo fondamentale per comprendere tutte le variabili che ci permettono di "leggere" un gruppo di lavoro secondo un modello sistemico a quattro dimensioni integrate ed armonizzate fra loro.
  • La dimensione reale centrata sulle caratteristiche strutturali del gruppo come il luogo o setting delle riunioni di gruppo, il tempo nei suoi vari significati, il sesso e l'et dei partecipanti, il ruolo, il mandato, i compiti ed i risultati.
  • La dimensione sociale rappresenta i valori, la cultura, la pluriappartenenza e i legami con l'ambiente circostante, gli stili di differenziazione di ciascuno.
  • La dimensione rappresentata definisce "l'essere con"; d significato ad una percezione collettiva di soddisfazione dei bisogni di appartenenza e di affiliazione, di status e di successo, nel senso di raggiungimento degli obiettivi prefissati.
  • La dimensione interna comprende il sistema di significati inconsci del gruppo e le loro relazioni oggettuali, rispecchia la realt interna di ciascun membro con le sue componenti affettive ed emozionali.
Infine, ogni comportamento che il gruppo manifesta sempre il risultato dell'influenza reciproca di queste quattro dimensioni, anche se, considerando un momento dato, il gruppo si caratterizza per il prevalere di una dimensione rispetto alle altre.



Stampa questo articolo


 

Dott.ssa Maria Anna Spaltro
Via Sebino, 32/A - 00199 Roma - Telefono 06 85.43.923 - info@psicologia-roma.it
P.IVA 04461411003 - Ordine Psicologi Lazio n. 4455


2001-2017 Tutti i diritti riservati

Realizzazione siti web 2open